SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Cuba critica sanzioni Usa a Rosneft Trading, violano norme commerciali internazionali
 
 
L'Avana, 19 feb 14:30 - (Agenzia Nova) - Le sanzioni statunitensi contro la controllata di Rosneft, Rosneft Trading, sono una violazione diretta delle norme commerciali internazionali. "Le sanzioni contro Rosneft Trading sono una nuova violazione del diritto internazionale e delle regole commerciali universalmente stabilite. Gli Stati Uniti non hanno alcun diritto di imporre misure unilaterali contro entità di altri Stati che commerciano con Venezuela e Cuba", ha scritto il ministro degli Esteri Bruno Rodriguez Parrilla su Twitter. All'inizio della giornata, anche la compagnia petrolifera e del gas venezuelana Pdvsa ha condannato le sanzioni, definendole un tentativo da parte del governo degli Stati Uniti di assumere il controllo del mercato petrolifero globale. Pdvsa ha dichiarato che Rosneft è impegnata in attività commerciali e ha effettuato legalmente degli investimenti in Venezuela. Il Dipartimento del Tesoro Usa ha emesso ieri sanzioni nei confronti della compagnia Rosneft Trading, sussidiaria della compagnia petrolifera russa Rosneft con base a Ginevra, per i suoi legami con il settore petrolifero venezuelano. “Rosneft Trading e il suo presidente hanno mediato la vendita e il trasporto di petrolio venezuelano”, ha detto il segretario al Tesoro Steven T. Mnuchin, secondo quanto riporta una nota del dipartimento di stato. “Gli Stati Uniti sono determinati a impedire il saccheggio del petrolio venezuelano da parte del regime corrotto di Maduro”. Gli Stati Uniti hanno varato una lunga serie di sanzioni contro il governo di Nicolas Maduro, che hanno colpito pesantemente soprattutto il settore petrolifero, da cui dipende gran parte degli introiti statali in Venezuela. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..