YEMEN
Mostra l'articolo per intero...
 
Yemen: milizie Houthi confiscano proprietà oppositori politici
 
 
Dubai, 19 feb 09:16 - (Agenzia Nova) - La milizia ribelle yemenita Ansar Allah, meglio nota come Houthi, ha preso d'assalto la casa di un funzionario del legittimo governo yemenita, nella capitale Sana'a. Secondo l’emittente televisiva con sede a Dubai “Al Arabiya”, che uomini armati Houthi hanno preso d'assalto la casa del leader di Dhamar dell'esercito yemenita, il generale Nasser al Shajni, situato a ovest della capitale, prima di saccheggiarla completamente. Sotto la guida del leader sciita locale Saleh Misfer al Shaer, fedele al leader della milizia Abdel-Malik al Houthi, questi gruppi armati prendono il controllo delle proprietà degli avversari politici e le saccheggiano. Al Shajni, del distretto di Maghrib Anis del governatorato di Dhamar, nello Yemen centrale, guida una delle forze locali anti-Houthi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..