TUNISIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia: Autorità comunicazioni denuncia censura su caso 15 neonati morti a Tunisi (2)
 
 
Tunisi, 15 mar 2019 13:58 - (Agenzia Nova) - Anche il Sindacato nazionale dei giornalisti tunisini (Snjt) ha diramato oggi una nota per condannare la decisione della magistratura locale di vietare la trasmissione delle puntate di due programmi televisivi, “Le quattro verità”, in onda sull’emittente privata “El Hiwar Ettounsi” e “50/50” in onda su “Cartagine+”, dedicate al caso della morte di 15 neonati all’ospedale di Rabta. La sigla sindacale si dice “scioccata” dalla censura operata dai giudici, paragonando la situazione attuale della libertà di stampa a quella della Tunisia pre-rivoluzionaria, quando l’esecutivo utilizzava la magistratura per mettere a tacere la libertà di espressione. “Il Snjt invita tutti i giornalisti e le testate nazionali a contestare la decisione dei giudici”, conclude la nota. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..