MOZAMBICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Mozambico: elezioni generali, missione osservazione Ue denuncia brogli elettorali diffusi (2)
 
 
Maputo, 13 feb 10:19 - (Agenzia Nova) - Le irregolarità, denuncia la missione Ue, “sono state riscontrate in tutte le province e sono state rese possibili dall'inattività o dalla complicità delle autorità elettorali locali, della polizia, dei funzionari statali e dei simpatizzanti del partito al potere (Fronte di liberazione del Mozambico, Frelimo) troppo zelanti. Le irregolarità osservate hanno sostenuto una tendenza a favore di migliori risultati elettorali per il Frelimo”, sostiene il rapporto, secondo cui c’è stata una “sorprendente” inversione dei risultati nelle province di Sofala, Nampula e Zambezia, roccaforti dell’opposizione. Gli osservatori dell'Ue sono inoltre particolarmente critici nei confronti della Commissione elettorale nazionale (Cne), accusata di aver violato la legge. “La Cne non ha rispettato le scadenze legali e non ha offerto alcuna giustificazione ragionevole”, si legge nella relazione, che accusa l’organismo di non aver pubblicato la rendicontazione delle spese sostenute per le campagne, come previsto dalla legge, mentre le liste dei candidati sono state rese pubbliche solo una settimana prima delle elezioni. La Cne – rincara la dose la missione Ue – ha violato la legge anche per aver inserito il Frelimo al primo posto in tutte e tre le schede elettorali, concedendogli il vantaggio dell'effetto dell'ordine di voto. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..