NICARAGUA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nicaragua: governo annuncia rilascio altri 50 prigionieri politici (6)
 
 
Managua, 15 mar 2019 19:45 - (Agenzia Nova) - I disordini nel paese sono scoppiati ad aprile 2018 con una serie di manifestazioni promosse contro una riforma delle pensioni ritenuta penalizzante per i contribuenti. Le proteste si sono presto trasformate in una più generica richiesta di cambio nella vita democratica del paese. Il governo sandinista ha ritirato il progetto di riforma ma le proteste sono continuate sfociando in ulteriori violenze. Secondo l'ultimo rapporto di Human rights watch (Hrw) sulla situazione dei diritti umani nel mondo presentato lo scorso 17 gennaio, il governo del Nicaragua ha commesso abusi vergognosi contro critici e oppositori nella più completa impunità. Una "enorme concentrazione" di potere nelle mani dell’esecutivo ha permesso al governo del presidente Daniel Ortega di perpetrare vergognosi abusi contro critici e oppositori nella completa impunità, si legge nello studio, secondo cui nel 2018 la repressione della polizia e dei gruppi filo-governativi ha fatto 300 morti e oltre duemila feriti, oltre a centinaia di arresti arbitrari. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..