CRAXI
 
Craxi: senatrice Stefania a "Nova", nessuna pace tra popoli se non c'è pace tra religioni
 
 
Roma, 18 feb 17:30 - (Agenzia Nova) - La senatrice di Forza Italia, Stefania Craxi, a margine del convegno "Accordi di libertà" in corso di svolgimento presso la sala Zuccari di palazzo Giustiniani, al Senato, ha affermato ad "Agenzia Nova" che "oggi ricordiamo una bella pagina di libertà di storia religiosa, ricordiamo l'importanza sociale delle comunità religiose, ricordiamo anche un momento molto importante dell'esperienza del governo Craxi". La parlamentare azzurra ha quindi spiegato: "C'è, poi, un significato valido anche per il nostro futuro: non ci può essere, infatti, pace tra i popoli se non c'è pace tra le religioni". L'iniziativa è stata promossa in occasione della ricorrenza degli Accordi di villa Madama del 1984 tra lo Stato italiano e la Chiesa cattolica, a firma Craxi-Casaroli. "All'epoca - ha proseguito l'ex sottosegretario agli Affari esteri - fu sancito un accordo di libertà tra lo Stato italiano e le confessioni religiose che vi hanno partecipato: inizialmente, la comunità valdese, poi quelle metodista ed ebraica. Un accordo di libertà tra l'Italia e lo Stato vaticano - ha concluso Craxi - per il bene del Paese". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..