ALBANIA-UE
 
Albania-Ue: sottosegretario Ahmetaj su fondi conferenza donatori, "circa 850 milioni sono prestiti agevolati"
 
 
Tirana, 18 feb 17:17 - (Agenzia Nova) - Degli 1,15 miliardi di euro raccolti ieri a Bruxelles, nell'ambito della conferenza dei donatori internazionali per sostenere gli sforzi di ricostruzione dell'Albania dopo il potente terremoto che ha colpito il paese lo scorso 26 novembre, circa 850 milioni di euro sono prestiti agevolati, mentre il restante 300 milioni di euro finanziamenti offerti in dono al governo di Tirana. Lo ha dichiarato il sottosegretario albanese per la Ricostruzione Arben Ahmetaj, in un'intervista all'emittente televisiva albanese "News 24". Secondo Ahmetaj, "i prestiti concessi in questo caso sono a termini favorevoli, con un tasso d'interesse che non supera il 2,25 per cento, da una durata di oltre 15 anni e con un periodo di grazia che normalmente va fino a 7 anni", ha spiegato, considerando un successo il fatto che "il 30 per cento dell'ammontare dei danni verrà coperto dalle somme offerte in dono". Per Ahmetaj, i fondi raccolti ieri "oltre ogni aspettativa, dimostrano non solo la grande solidarietà, ma anche una fiducia nei confronti del governo del premier Edi Rama". (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..