GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: coronavirus, completati test sanitari a bordo della Diamond Princess (4)
 
 
Tokyo, 18 feb 07:24 - (Agenzia Nova) - Il governo della Corea del Sud ha intensificato dal 12 febbraio i controlli sulle persone in arrivo nel paese dai territori cinesi di Hong Kong e Macao, in risposta alla propagazione dell’epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus. Le autorità sanitarie sudcoreane hanno riferito che 8.171 persone son ostate sottoposte ad esami per verificare l’eventuale infezione dallo scorso 3 gennaio. Per il momento, 25 dei pazienti infetti restano ricoverati in diverse strutture ospedaliere del paese, mentre tre sono stati dimessi. Un caso, in particolare, riguarda un soggetto che era inizialmente risultato negativo ai test per la malattia. Il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie della Corea del Sud ha citato l’esigenza di proseguire il monitoraggio sui soggetti a rischio già sottoposti a test. Almeno 1.234 persone che sono entrate in contatto con soggetti infetti si sono auto-isolate in casa. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..