GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: coronavirus, completati test sanitari a bordo della Diamond Princess (5)
 
 
Tokyo, 18 feb 07:24 - (Agenzia Nova) - Parte della stampa della Corea del Sud ha puntato l’indice contro le misure adottate dal governo di quel paese in risposta all’epidemia di coronavirus proveniente dalla Cina, giudicate inadeguate all’entità dell’emergenza. A partire dal 4 febbraio, Seul proibisce l’ingresso nel paese a tutti i cittadini stranieri provenienti dalla provincia cinese di Hubei, epicentro dell’epidemia. I cittadini sudcoreani che hanno visitato quella regione dovranno sottoporsi a un periodo di quarantena di 14 giorni. Il governo sudcoreano ha anche sospeso un programma di esenzione dei visti per i turisti cinesi nell’isola di Jeju. Infine, sono stati ridotti i collegamenti aerei e navali con la Cina. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..