CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: economisti, rinvio "due sessioni" può incidere su obiettivi economici del paese (2)
 
 
Pechino, 17 feb 17:57 - (Agenzia Nova) - "A causa dell'impatto dell'epidemia di coronavirus la Cina probabilmente abbasserà il suo obiettivo di crescita del Pil a circa il 5,5 per cento quest'anno", ha detto Gao Liankui, professore presso la Business School dei Paesi Bassi. Ma Xu Gao, capo economista della Bank of China International, ritiene invece che uno slittamento delle sessioni non avrebbe cambiato gli obiettivi di sviluppo economico della Cina. "Dopo tutto, il 2020 è l'anno in cui la Cina è destinata a costruire una società moderatamente prospera sotto tutti gli aspetti. Non sarò molto sorpreso se l'obiettivo per la crescita del Pil è fissato a circa il sei per cento", ha affermato. Zhang Yansheng, capo ricercatore presso il Centro cinese per gli scambi economici internazionali, ha affermato che l'obiettivo economico fissato nel rapporto di lavoro del governo ogni anno è solo un indicatore di aspettative, non una forza vincolante, quindi alcuni aggiustamenti non dovrebbero essere un problema. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..