ECUADOR
Mostra l'articolo per intero...
 
Ecuador: proteste ottobre, Moreno difende operato polizia contro "attentati a democrazia" (5)
 
 
Quito, 21 gen 16:15 - (Agenzia Nova) - Le proteste sono terminate grazie al raggiungimento di un accordo tra le parti mediato dall'Onu e dalla Conferenza episcopale ecuadoriana. Nella serata di lunedì 14 ottobre il presidente Moreno ha abrogato ufficialmente il decreto di austerità economica che ha dato vita alle manifestazioni di protesta. Per garantire "ordine, tranquillità e sicurezza" contro il "caos" generato dall'ondata di proteste di piazza e dallo sciopero indetto dal sindacato dei trasporti, il governo aveva decretato il 3 ottobre uno stato di emergenza, per un periodo iniziale che la Corte Costituzionale ha fissato in 30 giorni, divenuto in breve nuovo motivo di serrate critiche da opposizioni e organismi internazionali. Nei giorni successivi erano stati adottati diversi altri provvedimenti per blindare il paese dalle proteste, tra cui lo stop alla circolazione in zone adiacenti edifici e istallazioni strategiche, dalle due alle cinque della mattina, dal lunedì alla domenica. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..