BULGARIA
 
Bulgaria: presidente Radev, premier Borisov usa servizi per propri fini politici
 
 
Sofia, 17 feb 17:19 - (Agenzia Nova) - Il presidente bulgaro Rumen Radev ha accusato il primo ministro Bojko Borisov di utilizzare i servizi della Bulgaria "per i propri scopi politici". Rispondendo oggi ad una domanda dei giornalisti, scrive l'agenzia di stampa "Bta", Radev ha affermato che Borisov dà istruzioni ai procuratori ed alla polizia. Secondo Radev, il premier bulgaro sta cercando di trasferire su qualcun altro le responsabilità per le intercettazioni telefoniche pubblicate lo scorso 28 gennaio, "come Borisov è solito fare". Queste intercettazioni telefoniche, rese pubbliche dalla magistratura bulgara a fine gennaio, vedrebbero coinvolto in un caso di cospirazione criminale proprio il presidente Radev. Il capo dello Stato ha accusato Borisov per la "grande corruzione" e "il malcontento crescente" nel paese. (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..