DIFESA

 
 
 

Difesa: in Mauritania e Burkina Faso le più grandi esercitazioni militari a guida Usa in Africa

Nouakchott, 14 feb 09:32 - (Agenzia Nova) - La Mauritania e il Burkina Faso, due paesi membri del G5 Sahel, ospiteranno le manovre militari statunitensi Flintlock, dal 18 febbraio al primo marzo 2020. Circa 1600 militari degli eserciti di 34 paesi parteciperanno a queste esercitazioni. La notizia è stata annunciata da David Halle, sottosegretario di Stato agli affari politici degli Stati Uniti, a seguito di un incontro con il presidente mauritano, Mohamed Ould Sheikh el Ghazouani. Le manovre di Flintlock condotte da Africom - il Comando degli Stati Uniti per l'Africa - mirano a "rafforzare la capacità dello strumento militare Usa di operare con i partner e di operare con gli alleati per sviluppare la capacità di resistenza che consente ai paesi del Sahel per far fronte alla minaccia terroristica e l'insicurezza". In Mauritania, questa operazione si svolgerà principalmente in tre città: Atar, Nouakchott e Kaédi, dal 17 al 28 febbraio. Tra i paesi africani che prenderanno parte a questo evento, figurano Benin, Burkina Faso, Camerun, Ciad, Capo Verde, Costa d'Avorio, Ghana, Guinea, Mali, Mauritania, Marocco, Niger, Nigeria, Senegal e Togo. Tra i partner internazionali vi sono Austria, Belgio, Brasile, Canada, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..