SLOVACCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Slovacchia: Sme Rodina non appoggia convocazione straordinaria parlamento

Bratislava, 14 feb 10:07 - (Agenzia Nova) - Il partito slovacco Sme Rodina non sostiene la convocazione straordinaria del parlamento a poche settimane dalle elezioni del 29 febbraio. Lo ha dichiarato il leader della formazione, Boris Kollar, aggiungendo però che i suoi deputati parteciperanno comunque alla seduta. "La seduta straordinaria non è altro che un atto politico del leader di Direzione-Socialdemocrazia (Smer-Sd) per segnare punti, comprarsi l'impunità e salvare la barca di Smer-Sd che affonda", ha detto Kollar. La maggioranza ha voluto la sessione, prevista per martedì prossimo, per approvare una serie di misure, dagli aumenti agli assegni per i figli a carico, alle tredicesime per i pensionati, all'abolizione delle vignette autostradali, e per discutere il ritiro definitivo della Slovacchia dalla ratifica della Convenzione di Istanbul. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..