CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: ministro Speranza a "la Repubblica", l'Africa per ora non fa paura (2)

Roma, 17 feb 08:49 - (Agenzia Nova) - Il ministro ha incontrato gli altri ministri europei, nessuno ha preso provvedimenti come il nostro. "In Italia abbiamo scelto l'approccio più prudenziale. Riguardo ai voli, gli Stati Uniti hanno misure simili alle nostre, in Europa la Repubblica Ceca ha fatto come noi, e anche la Grecia. Altri governi non hanno preso decisioni direttamente ma compagnie di bandiera come British Airways, Air France, Lufthansa, Sas hanno sospeso i voli con una fortissima contrazione del traffico dalla Cina. Sono stato io a chiedere la riunione dei ministri Ue perché ritengo ci voglia un maggiore coordinamento. In Europa il quadro è sotto controllo, abbiamo 47 casi su 500 milioni di abitanti, meno di uno ogni dieci milioni, ma la situazione va seguita con la dovuta attenzione". Molte persone comunque stanno rientrando dalla Cina facendo scalo in altri Paesi. "E infatti abbiamo messo in piedi una capillare attività di verifica negli aeroporti. Siamo a1,2 milioni di persone controllate grazie agli scanner e all'impegno della protezione civile. I cinque milioni di euro stanziati anche per i controlli bastano, li facciamo con personale dello Stato e grazie ai tanti volontari che voglio ringraziare, in particolare medici e infermieri. Se però si dovrà investire di più siamo pronti a farlo". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..