BUSINESS NEWS

 
 
 

Business news: Russia, aumento spese sociali potrebbe essere finanziato da vendita azioni Sberbank al governo

Mosca, 15 feb 06:00 - (Agenzia Nova) - La vendita da parte della Banca centrale russa di azioni di Sberbank al governo permetterà ai funzionari di rispettare le promesse in ambito sociale fatte dal presidente Vladimir Putin, come quelle avanzate nel corso del messaggio all'Assemblea federale di metà gennaio. Lo hanno riferito due funzionari federali al quotidiano "Vedomosti". La Banca centrale fornirà il 75 per cento dell'incasso al bilancio statale della Federazione Russa. Dei fondi raccolti per il pacchetto di Sberbank - di cui al momento la Banca centrale possiede il 50 per cento più un'azione- la Banca centrale fornirà gradualmente al bilancio nazionale circa 1.200 miliardi di rubli (17 miliardi di euro) a partire dal 2021. Pagando le quote di Sberbank attualmente in possesso della Banca centrale attraverso il Fondo di Previdenza nazionale, il governo russo sarà effettivamente in grado di spendere parte di tale somma, il cui impiego è vincolato dalle norme di bilancio. Le norme, sottolinea il quotidiano russo, limitano l'uso del Fondo, costituito dalle entrate di petrolio e gas, vietandone l'impiego diretto. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..