ITALIA-IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Iraq: Salih a Conte, rispettate le nostre decisioni su presenza forze straniere (3)
 
 
Baghdad, 24 gen 21:09 - (Agenzia Nova) - Il tema delle Forze armate italiane presenti sul territorio iracheno si presenta come un argomento particolarmente sensibile. In Iraq, le Forze italiane sono attive dal 14 ottobre 2014 nell’ambito della Coalizione internazionale a guida Usa contro lo Stato islamico. Di stanza a Baghdad e Erbil, e in Kuwait, i militari italiani sono circa 860, a cui vanno aggiunti circa 250 unità che si occupano della logistica e dell’amministrazione. In particolare, nell'ambito della Missione internazionale "Inherent Resolve" l'Italia con l'operazione "Prima Parthica" fornisce personale di Staff ai Comandi multinazionali siti in Kuwait, e Iraq nonché assetti e capacità di addestramento e assistenza rivolti alle Forze armate e di polizia irachene. La visita di Salih avviene poco dopo il viaggio del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, in Iraq, accompagnato dal capo di Stato maggiore della Difesa Enzo Vecciarelli, per incontrare i militari italiani e le autorità irachene, tra cui il premier dimissionario Adel Abdul Mahdi. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..