UNGHERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Ungheria: pressione diplomatica su Budapest perché smetta di bloccare negoziati Ucraina-Nato
 
 
Budapest, 14 feb 14:53 - (Agenzia Nova) - Una dozzina di paesi Nato hanno chiesto al governo ungherese di smettere di ostacolare gli incontri di alto livello della Commissione Ucraina della Nato (Nuc). Lo riferisce il sito web informativo "direkt36.hu". Secondo quanto appreso dal sito, una serie di diplomatici accreditati a Budapest ha consegnato un messaggio comune al ministero degli Esteri ungherese lo scorso giovedì 6 febbraio, alla vigilia della visita del titolare del dicastero a Kiev e una settimana prima del meeting dei ministri della Difesa Nato a Bruxelles del 12 e 13 febbraio. Le tensioni tra Budapest e Kiev sono cominciate dopo l'adozione da parte del legislatore ucraino di una legge che avvantaggia l'istruzione in lingua ucraina a discapito delle minoranze linguistiche presenti nel paese. Sebbene la legge sia stata introdotta per arginare soprattutto la lingua russa, ha avuto un impatto negativo anche sulla minoranza magiara in Transcarpazia. Budapest viene quindi accusata di ostacolare gli incontri ministeriali Ucraina-Nato come ritorsione contro Kiev. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..