ENERGIA

 
 
 

Energia: Egitto, russa Atomstroyexport sceglie 3 compagnie locali per la centrale nucleare di Dabaa

Il Cairo, 16 feb 18:28 - (Agenzia Nova) - La compagnia russa Atomstroyexport, controllata del gigante statale Rosatom, ha selezionato tre aziende egiziane per la costruzione della prima centrale nucleare in Egitto, che verrà realizzata a Dabaa, sul Mediterraneo. Lo riferisce il quotidiano egiziano "Youm7". Le società locali - Petrojet, Hasan Allam e Arab Contractors - sono state scelte tra dieci compagnie internazionali interessate a partecipare al progetto. Atomstroyexport dovrebbe tenere una nuova gara d'appalto quest'anno per completare la costruzione dell'impianto. I lavori dovrebbero iniziare nel 2020 nel governatorato di Matrouh, circa 296 chilometri a ovest del Cairo. L'accordo per la realizzazione della centrale nucleare è stato firmato dai governi di Egitto e Russia l'11 dicembre del 2017 al Cairo alla presenza dei presidenti Abdel Fatah al Sisi e Vladimir Putin. In base all'intesa, Rosatom fornita all'Egitto un prestito da 25 miliardi di dollari per la costruzione dell'impianto e fornirà carburante nucleare. La centrale includerà quattro reattori da 1.200 megawatt ciascuno.
(Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..