TLC

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Tlc: sindaco Frosinone, avviati accertamenti per antenna 5G

Roma, 14 feb 19:10 - (Agenzia Nova) - Per gli impianti con la tecnologia 5G sono stati avviati gli opportuni e necessari accertamenti per verificare se vi sia il rispetto del testo unico in materia edilizia. Lo afferma, in una nota, il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani. "La legislazione sulla materia delle antenne per gli impianti con la tecnologia 5G non consente, purtroppo, alle amministrazioni locali e, soprattutto, ai sindaci, di intervenire in via preventiva, se non dopo la verifica della tipologia delle emissioni di carattere elettromagnetico, competenza, quest'ultima, rimessa esclusivamente all'Arpa, oltre che al ministero della Salute - dichiara Ottaviani -. È assurdo, quindi, che il governo con la finanziaria del 2017 e l'Autorità di garanzia per le telecomunicazioni nel 2018 abbiano saltato completamente la possibilità di interloquire con i sindaci e con le comunità locali prima di dar via alla installazione, su tutto il territorio nazionale, di migliaia di antenne, di cui si conoscerà la portata emissiva solo nei prossimi anni. L'unica possibilità che le amministrazioni hanno, è quella di verificare se sotto il profilo edilizio sono stati inviati e compilati gli atti in modo regolare agli uffici tecnici comunali, rispettando vincoli e destinazioni urbanistiche delle aree interessate. In questo senso, sia il dirigente dell'Urbanistica, Noce, sia la Polizia municipale, stanno effettuando gli opportuni e necessari accertamenti per verificare se vi sia il rispetto del testo unico in materia edilizia". (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..