EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: procuratore generale, indagini su Patrick Zaki andranno avanti
 
 
Il Cairo, 16 feb 11:43 - (Agenzia Nova) - Il procuratore generale dell’Egitto, Hamada al Sawi, ha ordinato agli inquirenti di completare le indagini sullo studente Patrick George Zaki, accusato di aver pubblicato notizie false sui social media con l’obiettivo di “minare l’ordine sociale e sovvertire il regime”. Lo riferisce il quotidiano governativo egiziano “al Ahram” citando un comunicato della procura. Al Sawi “conferma il proprio impegno ad applicare la legge e la Costituzione, che danno il diritto di tenere il sospetto in custodia fino a quanto permangono le ragioni della sua detenzione. Le indagini sono ancora in corso e quanto emerso finora porta la Procura pubblica a ritenere che il sospetto debba rimanere in stato di detenzione preventiva”. Nel comunicato, inoltre, la Procura “invita le parti nazionali e internazionali e i media a non prestare attenzione a voci e falsità che si basano su fonti inaffidabili”. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..