SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Francia, presidente Edf Levy, senza nucleare non c'è la neutralità carbone
 
 
Parigi, 14 feb 14:30 - (Agenzia Nova) - “Senza nucleare non c'è nessuna possibilità ragionevole di arrivare alla neutralità carbone, come, tra gli altri, l'Agenzia internazionale dell'energia ha appena ricordato”. Lo ha detto in un'intervista rilasciata al quotidiano francese “Le Figaro”, il presidente dell'operatore energetico Electricité de France (Edf), Jean-Bernard Levy. Secondo il dirigente la chiusura della centrale di Fessenheim è “singolare”. “Non è stata chiesta da Edf e non è legata a una evoluzione tecnologica o della domanda. Si tratta di una decisione politica, che obbliga il nostro gruppo a chiudere due unità che funzionano bene”, afferma il dirigente. In merito alla riorganizzazione dell'azienda, Levy spiega che è necessario prevedere “una separazione più forte tra l'Edf che produce elettricità nucleare e quello che la rivende nelle stesse condizioni degli altri fornitori”. “Questo cambiamento di organizzazione - continua – ha senso solamente se si accompagna a un cambiamento di regolamento che ci permette di investire nella transizione energetica”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..