SAHEL
Mostra l'articolo per intero...
 
Sahel: lunedì vertice G5 a Pau, Macron punta a ridiscutere presenza francese dopo ondata di violenze
 
 
Parigi, 10 gen 15:50 - (Agenzia Nova) - La città di Pau, nel sud della Francia, ospiterà lunedì prossimo, 13 gennaio, il vertice straordinario del G5 Sahel, l’organizzazione che riunisce Burkina Faso, Ciad, Mali Mauritania e Niger con l’obiettivo di coordinare le politiche di sviluppo e le questioni relative alla sicurezza nella regione dell’Africa occidentale. Il vertice, inizialmente previsto lo scorso 16 dicembre ma rinviato in seguito al massacro di 71 militari nigerini nell’attacco jihadista contro la base militare di Inates, è stato convocato dal presidente francese Emmanuel Macron con l’intenzione di ridiscutere la presenza di Parigi nella regione dopo la recrudescenza di attacchi e la perdita di diversi militari francesi sul campo. Prima dell’inizio del vertice, come riferito dall’Eliseo in una nota, Macron farà visita alla base del quinto Reggimento elicotteri da combattimento (Rhc) per rendere omaggio ai 13 militari francesi morti in seguito a una collisione fra due elicotteri nel quadro di un'operazione anti-jihadista condotta in Mali dalla missione Barkhane: insieme ai capi di Stato dei paesi membri del G5 Sahel, Macron deporrà una corona sul posto. Alla cerimonia saranno presenti anche il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian, il ministro della Difesa, Florence Parly, e il segretario di Stato presso il ministero della Difesa, Genevieve Darrieussecq. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..