SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: apertura di una nuova filiale di Saipem in Mauritania
 
 
Roma, 30 gen 17:00 - (Agenzia Nova) - La società italiana Saipem sta aprendo in questi giorni una filiale a Nouakchott, in Mauritania. Lo rende noto la Farnesina sul proprio sito web. L’apertura avviene a seguito dell’aggiudicazione, nel gennaio 2019, in consorzio con la francese Eiffage, del contratto Epic (Engineering, Procurement, Construction and Installation) per lavori sulle infrastrutture marine nell'hub e terminal Gnl "Tortue-Ahmeyim" assegnato dai governi mauritano e senegalese a British Petroleum, per un valore stimato di 350 milioni di euro. La comunicazione dell’aggiudicazione del contratto era stata resa pubblica dall’azienda nel febbraio 2019. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..