SENEGAL-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Senegal-Italia: viceministro Del Re a “Nova”, creare partenariato “paritario” per strategie sostenibili (2)
 
 
Roma, 31 gen 16:30 - (Agenzia Nova) - Quanto all’aspetto economico, ha ricordato la viceministro, il Senegal è il terzo mercato di destinazione dell’export italiano in Africa sub-sahariana. “Abbiamo un interesse ad allargare questo mercato. Ci sono delle imprese italiane interessanti, delle compagnie di navigazione, oltre a Saipem che si è aggiudicata la realizzazione di infrastrutture marine. C’è anche l'interessante progetto di una piattaforma del gas al largo del confine marittimo fra Mauritania e Senegal del valore di 350 milioni di euro e che comincerà quest’anno. C’è un interesse ampio e molto diversificato”, ha detto Del Re. Un altro tema al centro dell’agenda della visita della viceministro a Dakar è quello culturale, con la riapertura dell’Istituto italiano di cultura a Dakar dopo 25 anni, coincisa peraltro con una riunione degli ambasciatori dell’Africa sub-sahariana e dei direttori dei quattro degli istituti italiani in Africa. “La riapertura significa moltissimo perché non solo è un un luogo dove si svolgeranno mostre ed iniziative culturali, ma rappresenta anche un punto di riferimento importante per tutti coloro che hanno una grande attrazione per il nostro paese”, ha detto Del Re. (segue) (Mam)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..