TURCHIA
 
Turchia: ministro Industria, dieci paesi interessati alla prima auto interamente "made in Turkey"
 
 
Istanbul, 14 feb 17:38 - (Agenzia Nova) - Almeno dieci paesi hanno espresso interesse per la prima automobile progettata e fabbricata interamente in Turchia. Lo ha dichiarato il ministro turco dell'Industria e della Tecnologia, Mustafa Varank, ripreso dal quotidiano basato a Istanbul "Daily Sabah". Varank ha rivelato ai giornalisti convenuti nel parlamento di Ankara che la maggior parte delle offerte è arrivata dal Golfo, dall'Asia centrale e dalla Germania. Tra le espressioni di interesse figurerebbero l'acquisto del veicolo, la partecipazione alla produzione di alcune componenti e il contributo all'assemblaggio. Il ministro ha aggiunto che "c'è un interesse molto grande. Non possiamo deludere in nostri cittadini. Stiamo facendo il possibile per rispondere al meglio a quest'interesse". Il consorzio produttore, l'Automobile Joint Venture Group (Togg), non ha ancora avviato la fase di raccolta degli ordinazioni per il veicolo, il quale - sempre stando alle parole di Varank - sarà venduto "a un prezzo competitivo per la sua categoria". Il primo modello ad apparire sul mercato sarà un Suv ad alimentazione completamente elettrica, la cui produzione in serie partirà nel 2022 in un nuovo stabilimento nella provincia nordoccidentale di Bursa. La Togg ha in programma di produrre cinque modelli entro il 2030. I primi prototipi sono stati presentati il 27 dicembre 2019 a Gebze, nella provincia nordoccidentale di Kocaeli, alla presenza del presidente turco Recep Tayyip Erdogan. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..