SOMALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Somalia: con attacco a hotel Syl di Mogadiscio al Shabaab si riprende la scena
 
 
Mogadiscio, 11 dic 2019 18:05 - (Agenzia Nova) - L’attacco condotto ieri all’hotel Somali Youth League (Syl), nel centro della capitale somala Mogadiscio, ha nuovamente riportato il gruppo jihadista al Shabaab al centro della scena. Sebbene indebolito sul piano militare, il gruppo jihadista – oltre a controllare ancora vaste zone del sud e del centro della Somalia – ha infatti intensificato le sue azioni mirate contro obiettivi militari e civili, con l’obiettivo di destabilizzare ulteriormente il paese alla vigilia del cruciale appuntamento delle elezioni generali, in programma nel 2020. L’attacco di ieri, rivendicato da al Shabaab tramite la sua emittente di propaganda “Radio Andalus”, è stato respinto dalle forze di sicurezza dopo oltre cinque ore di intensi combattimenti e ha provocato la morte di 11 persone, tra cui i cinque assalitori, due forze di sicurezza, due addetti alla sicurezza dell’hotel e due civili, come confermato dal portavoce del governo Ismail Mukhtar Omar, mentre almeno otto persone sono rimaste ferite e un centinaio sono state tratte in salvo. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..