SOMALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Somalia: presidente Farmajo riafferma appello a revoca embargo sulle armi
 
 
Addis Abeba, 11 feb 12:16 - (Agenzia Nova) - La Somalia ha rinnovato il suo appello al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per ottenere la revoca dell’embargo sulle armi in vigore dal 1992. Parlando in occasione del 33mo summit dell’Unione africana, che si è concluso ieri ad Addis Abeba, il presidente somalo Mohamed Abdullahi “Farmajo” ha dichiarato che l’embargo ha impedito al pasese di acquistare le armi necessarie per combattere i terroristi. “L’embargo sulle armi potrebbe aver avuto un senso in passato quando la Somalia era in subbuglio ma oggi noi combattiamo contro terroristi che fabbricano esplosivi fatti in casa per i loro attacchi”, ha detto Farmajo, aggiungendo che l’embargo sulle armi ha eroso in maniera significativa la capacità del governo della Somalia di combattere contro al Shabaab che ha scatenato il caos in Somalia negli ultimi 10 anni. Nel gennaio 1992 il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha imposto un embargo sulle armi a tempo indeterminato alla Somalia, modificandolo nel febbraio 2007 per consentire forniture di armi esclusivamente alle forze di sicurezza somale, mantenendolo per gli attori non statali. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..