SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: Human Rights Watch, autorità di Khartum pronte a collaborare per consegna Bashir a Cpi
 
 
Khartum, 13 feb 09:52 - (Agenzia Nova) - Le autorità del Sudan sono pronte a collaborare con la Corte penale internazionale (Cpi) per processare l’ex presidente Omar al Bashir, accusato di genocidio, crimini di guerra e contro l’umanità. È quanto confermato dal direttore esecutivo di Human Rights Watch (Hrw), Kenneth Roth, in una nota. “Le vittime e le loro famiglie hanno atteso più di 15 anni per ottenere giustizia per le atrocità diffuse commesse nel Darfur. Ora possono finalmente vedere l'ex presidente Bashir e gli altri sospetti in tribunale”, ha dichiarato Roth. “Per anni il governo di Bashir ha paralizzato ogni possibilità di accertare le responsabilità per i crimini commessi nel Darfur. Ora – ha aggiunto – la nuova leadership del Sudan segnerà un nuovo capitolo di rispetto dei diritti umani e della giustizia facendo sì che i sospetti della Cpi affrontino la giustizia”. Il governo di transizione dovrebbe invitare urgentemente i funzionari della Cpi in Sudan a discutere i termini della cooperazione e come andare avanti con le accuse, ha affermato Human Rights Watch. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..