BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: ministro Agricoltura, "in Unione europea campagna" contro il paese (2)
 
 
Brasilia, 14 feb 21:45 - (Agenzia Nova) - I marchi internazionali di abbigliamento e accessori Timberland, Dickies, Kipling, Vans, Kodiak, Terra, Walls, Workrite, Eagle Creek, Eastpack, The North Face. Napapijri, Bulwark, Altra, Icebreaker, Smartwoll e Horace Small avevano sospeso l'acquisto di cuoio brasiliano come forma di protesta contro le politiche ambientali del paese ad agosto dello scorso anno. A settembre la scelta era stata seguita dal colosso dell'abbigliamento svedese H&M. La decisione era stata comunicata al ministro dell'Ambiente, Ricardo Salles, attraverso una lettera inviata da parte del Centro delle industrie di confezioni del Brasile (Cicbc), che raggruppa le società esportatrici di cuoio. Secondo quanto contenuto nel documento, le notizie relative agli incendi in Amazzonia hanno motivato la decisione delle 18 compagnie di sospendere le forniture dal Brasile. Il presidente del Cicbc, Josè Fernando Bello, aveva chiesto che il ministero concedesse particolare attenzione alla situazione, che definisce "dannosa per l'immagine del Brasile sul mercato internazionale". (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..