SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Libia, “Faz”, come potrebbero cambiare i controlli Ue su embargo armi
 
 
Berlino, 14 feb 15:30 - (Agenzia Nova) - Mentre proseguono i negoziati su un possibile ripristino della componente navale della missione dell'Ue nel Mediterraneo Eunavfor Med, nota anche come “Sophia”, i controlli sull'attuazione dell'embargo sulle forniture di armi alle parti in conflitto in Libia vengono svolti mediante aerei inquadrati nel dispositivo dell'operazione e satelliti degli Stati membri dell'Ue. Tuttavia, come il quotidiano “Frankfurter afferma di aver appreso da fonti diplomatiche, la situazione potrebbe cambiare. Nell'Ue si discute, infatti, su un piano in tre fasi per il potenziamento della sorveglianza aerea e spaziale sull'applicazione delle consegne di armi al Governo di accordo nazionale libico (Gna) e all'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) Nella prima fase, dovrebbe essere rafforzata l'attività di ricognizione mediante satelliti. A oggi, questa viene svolta principalmente dalle agenzia di intelligence di Italia, Germania e Francia, che condividono le proprie informazioni con Ue e Onu. In futuro, l'Unione europea dovrebbe poter agire autonomamente, mediante il proprio centro satellitare in Spagna. La seconda fase prevede poi che i cinque aerei e i due droni inquadrati in “Sophia” non limitino le proprie operazioni di ricognizione alle acque e allo spazio aereo internazionali, ma possano operare nel mare territoriale della Libia e sul territorio del paese. Tuttavia, ciò richiederebbe il consenso di Gna e Lna, nonché probabilmente una risoluzione delle Nazioni Unite. Secondo la “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, questa seconda fase è importante “perché l'unico modo per monitorare il trasporto di armi e milizie in Libia attraverso i paesi confinanti”. La terza fase prevede infine il ripristino della componente navale di “Sophia”. Tuttavia, un tale sviluppo pare ancora lontano dal potersi concretizzare a causa dell'opposizione di diversi Stati membri dell'Ue, tra cui l'Austria. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..