GOVERNO
 
Governo: Cdm delibera su giudizi di legittimità costituzionale
 
 
Roma, 14 feb 00:58 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio dei ministri, che si è riunito ieri, 13 febbraio a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del presidente Giuseppe Conte, ha deliberato: l’accettazione della rinuncia della Regione Toscana al giudizio di legittimità costituzionale avverso l'articolo 1, commi 300, 360, 361, 362, 364 e 365, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, recante "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021"; l’accettazione della rinuncia della Regione Toscana al giudizio di legittimità costituzionale avverso l’articolo 14-ter, comma 1, del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, recante “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni”, convertito con modificazioni dalla legge 28 marzo 2019, n. 26. Lo rende noto un comunicato stampa della presidenza del Consiglio. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..