CORONAVIRUS
 
Coronavirus: Niccolò in viaggio verso l'Italia, Di Maio lo accoglierà in mattinata a Pratica di Mare
 
 
Roma, 14 feb 21:24 - (Agenzia Nova) - Niccolò Cicogna, il ragazzo di 17 anni bloccato nella città cinese di Wuhan a causa del Coronavirus, alle 18.50 circa (ora italiana) è salito a bordo del velivolo dell’Aeronautica militare che lo riporterà in Italia. Il ragazzo ha superato i controlli sanitari necessari per autorizzarne la partenza. L'arrivo in Italia dell'adolescente è atteso domattina all'aeroporto di Pratica di Mare, dove il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, lo accoglierà in occasione del suo ritorno in patria. Il 10 febbraio scorso, durante il suo tour diplomatico nei Balcani, il titolare della Farnesina aveva assicurato il massimo impegno delle istituzioni per salvaguardare gli italiani coinvolti nel teatro dell'epidemia. "Nessuno dei nostri connazionali in Cina sarà lasciato indietro - ha dichiarato Di Maio - stiamo allestendo e compiendo tutte le autorizzazioni che servono affinché il velivolo dell'aeronautica militare vada a riprendere Niccolò Cicogna in Cina. Un fatto fondamentale perché è un diciassettenne che era lì per il progetto Intercultura, per due volte non è stato possibile farlo salire in aereo per la temperatura corporea che saliva". Il velivolo con cui Niccolò sta facendo ritorno in Italia è partito questa mattina dopo che le autorità cinesi hanno dato il via libera alla procedura di evacuazione del giovane.


(Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..