DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: Guerini sul “Corriere della Sera”, basta ipocrisia nel dibattito su sicurezza e politica
 
 
Roma, 14 feb 08:19 - (Agenzia Nova) - Il ruolo dell'Europa e dell'Italia in materia di difesa e sicurezza. Su questo tema si incentra la lettera del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, pubblicata oggi dal “Corriere della Sera”. “Partirei dal posizionamento del nostro paese, che ormai da più di due decenni si colloca tra i primi fornitori di sicurezza nelle aree di crisi, dove sono in gioco i nostri interessi. Mi riferisco in particolare alla nostra presenza nella più ampia regione mediorientale e nordafricana, ovvero in quel ‘Mediterraneo allargato’ che rappresenta la sponda sud dell'Europa”, scrive Guerini, ribadendo che è “ampiamente noto l'impegno italiano in Afghanistan, ove assicuriamo la guida della regione ovest e abbiamo contribuito a offrire un'opportunità al popolo afghano: avviare un processo di pace che porti alla stabilizzazione del Paese. In Iraq il discorso e i risultati non sono dissimili: siamo il secondo contributore e la qualità dal lavoro svolto ci è ampiamente riconosciuta, anzitutto dagli iracheni”. Il ministro dedica un passaggio anche a Libano e Kosovo, due “aree nelle quali la nostra storica presenza e il nostro ruolo di comando delle missioni durano da anni, proprio per volontà degli stessi Paesi che ci ospitano, che vedono in noi la forza efficace di un interlocutore rispettoso”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..