CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Gualtieri, seri elementi di preoccupazione, impatto su crescita cinese ancora da quantificare

Milano, 08 feb 15:32 - (Agenzia Nova) - "Il tema delle prospettive dell'economia italiana si colloca in un contesto macroeconomico e internazionale che sembra vivere sull'altalena, tra dati incoraggianti e altri che sottolineano rischi di rallentamento globale". Lo ha detto il ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualteri, nella relazione introduttiva al 26esimo congresso Assiom-Forex a Brescia. “Abbiamo visto nell’ultimo biennio - ha aggiunto - fattori di perturbazione del clima economico che hanno fortemente pesato su quadro internazionale e al tempo stesso il recente accordo commerciale tra Cina e gli Usa ha un po’ rasserenato il quadro che resta ancora incerto quindi continua questo andamento di incertezza”. Per il ministro "nel breve termine seri elementi di preoccupazione sono legati al nuovo virus influenzale (Coronavirus ndr), dal quale ci si aspetta un impatto negativo sulla crescita cinese che tuttavia è ancora difficile da quantificare e potrebbe essere anche limitato a pochi decimi di punto, anche se non si possono naturalmente escludere effetti più ampi”.
(Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE