LIBIA

 
 
 

Libia: Salamé, missione monitoraggio cessate il fuoco dovrà essere su richiesta dei libici

Ginevra, 05 feb 08:38 - (Agenzia Nova) - L'inviato delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salamé, ha affermato che il dispiegamento di una missione europea di monitoraggio del cessate il fuoco in Libia è "una decisione che i libici devono prendere". Parlando ieri durante una conferenza stampa a Ginevra dove sono stati organizzati i colloqui della Commissione militare formata da cinque funzionari militari di entrambe le parti in conflitto, l’inviato Onu ha dichiarato: "Conosco le discussioni che si svolgono all'interno dell'Unione europea, ma stiamo appena iniziando la conversazione tra i libici". In merito ai colloqui della Commissione, Salamé ha aggiunto che "hanno lo scopo di ascoltare attentamente la posizione delle due parti su quali siano le condizioni per accettare la trasformazione della tregua in un cessate il fuoco permanente e duraturo”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE