LIBIA
 
Libia: Macron accusa Erdogan di non aver mantenuto la parola data
 
 
Parigi, 29 gen 16:27 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Francia, Emmanuel Macron, ha accusato l’omologo turco, Recep Tayyip Erdogan, di "non aver mantenuto la parola" sull'invio di aiuti militari in Libia. "Abbiamo visto nei giorni scorsi navi turche che trasportavano mercenari siriani sul suolo libico: questo è in esplicita violazione con ciò che il presidente Erdogan si era impegnato a fare alla conferenza di Berlino", ha detto il presidente francese dopo aver ricevuto a Parigi il primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..