ALGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Algeria: ministro dell'Energia, raffineria di Augusta pienamente operativa
 
 
Algeri, 29 gen 13:06 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Energia dell’Algeria, Mohamed Arkab, ha dichiarato oggi in una nota stampa che "la raffineria di Augusta in Sicilia è già entrata in produzione". I prodotti della struttura acquistata da Sonatrach “sono stati persino esportati in Algeria e in altri paesi". Arkab ha promesso di tenere presto una conferenza stampa per discutere della situazione della raffineria. Con l’uscita di scena di Abdelaziz Bouteflika come presidente della Repubblica e di Abdelmoumen Ould Kaddour come amministratore delegato della compagnia energetica nazionale Sonatrach, l’Algeria è chiamata a sciogliere una serie d’importanti nodi tra i quali quello dell’investimento effettuato nel 2018 per l’acquisto della raffineria di Augusta, in Sicilia. L’attuale primo ministro, Abdelaziz Djerad, aveva già criticato l’acquisizione dell’impianto dal gigante statunitense ExxonMobil prima della sua nomina alla guida del governo. In un messaggio postato sul suo profilo Twitter personale, Djerad si era spinto fino a chiedere l’apertura di un’inchiesta per determinare le ragioni dell’affare. (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..