CORONAVIRUS
 
Coronavirus: Usa rafforza controlli aeroportuali, United Airlines cancelli voli verso Cina
 
 
Washington, 28 gen 21:37 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti stanno rafforzando i controlli aeroportuali dei passeggeri per monitorare il coronavirus anche se i funzionari sanitari federali hanno dichiarato che il rischio di infezioni estese negli Stati Uniti è basso. Robert Redfield, direttore dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc), ha affermato che le autorità stanno monitorando i passeggeri in più aeroporti per vedere se sono portatori del virus che ha avuto origine in Cina. "I prossimi giorni e settimane probabilmente porteranno più casi tra cui la possibilità di diffusione da persona a persona", ha aggiunto. "Il nostro obiettivo è contenere questo virus e prevenire la diffusione prolungata del virus nel nostro paese". In cinque importanti aeroporti degli Stati Uniti, il Cdc sta già controllando i passeggeri di Wuhan, in Cina, per i sintomi dell'infezione da coronavirus. Intanto la United Airlines è diventata la prima compagnia aerea statunitense a cancellare i voli a causa del coronavirus, sospendendo 24 voli di andata e ritorno tra Stati Uniti e Cina a partire dal primo febbraio per il significativo calo della domanda dopo lo scoppio del virus. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..