AFGHANISTAN-USA
 
Afghanistan-Usa: Washington conferma perdita velivolo militare in area controllata dai talebani
 
 
Washington, 27 gen 20:02 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno confermato di aver perso un velivolo militare Bombardier E-11A nella provincia afghana di Ghazni, controllata dai talebani. In una dichiarazione rilasciata ai media statunitensi, il portavoce delle forze Usa in Afghanistan, colonello Sonny Leggett, ha precisato che al momento le cause dell’incidente sono ancora da verificare e non vi è alcuna indicazione che l’aero sia stato abbattuto. In precedenza il portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid, ha dichiarato che l’aereo precipitato questa mattina nella provincia afgana di Ghazni sarebbe stato abbattuto dal gruppo estremista e apparteneva ai servizi d’intelligence degli Stati Uniti. In mattinata si era diffusa la notizia dell’abbattimento di un velivolo militare dell’Esercito nazionale afgano, mentre alcune indiscrezioni trapelate sui media avevano riportato lo schianto di un Boeing 737-400 della Ariana Afghan Airlines. Tuttavia, la stessa compagnia aerea afgana aveva negato il coinvolgimento di un suo velivolo nell'incidente. Fonti ufficiali della provincia hanno riferito che l'aereo era in rotta per Ghazni da Herat quando si è schiantato. Il velivolo è precipitato in un territorio sotto il controllo dei talebani. Sul web, intanto, è stato diffuso il video della fusoliera in fiamme di un Bombardier Global Express, modello spesso utilizzato dai servizi d’intelligence statunitensi, in un luogo imprecisato tra montagne innevate. L’autenticità del filmato, tuttavia, non è stata ancora confermata.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..