MONTENEGRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Montenegro: ministro Diritti umani, governo discuterà con Chiesa ortodossa serba nonostante parere Belgrado
 
 
Podgorica , 27 gen 11:50 - (Agenzia Nova) - Il governo montenegrino intende intavolare il dialogo con la Chiesa ortodossa serba sulla nuova legge sulle libertà religiose nonostante le posizioni di Belgrado. Lo ha affermato oggi il ministro dei Diritti umani e delle minoranze di Podgorica Mehmed Zenka in una dichiarazione riportata dal sito di informazione "Informer". Zenka ha detto che "tutti sanno che il primo uomo della Chiesa ortodossa serba qua (in Montenegro) è il metropolita Amfilohije e il Montenegro non dovrebbe prestare molta attenzione al malcontento e alle posizioni (del presidente della Serbia Aleksandar) Vucic". Zenka ha ribadito che "la metropolia montenegrina gode di una certa autonomia nell'ambito della Chiesa ortodossa serba e sono loro l'interlocutore giusto per le trattative, come ha del resto confermato lo stesso Amfilohije". (segue) (Mop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..