ISRAELE
Mostra l'articolo per intero...
 
Israele: Corte penale internazionale rimanda dibattito su giurisdizione per crimini di guerra
 
 
Gerusalemme, 21 gen 17:24 - (Agenzia Nova) - La Corte penale internazionale (Cpi) ha rimandato il dibattito interno finalizzato a stabilire se l'organismo detiene la giurisdizione per indagare su presunti crimini di guerra cittadini israeliani in Cisgiordania, Gaza e Gerusalemme. Lo riferisce il quotidiano israeliano "Haaretz", precisando che la decisione arriva a causa di un errore procedurale relativo al limite di pagine nella relazione del procuratore incaricato del caso. "La Camera - si legge in una nota della Cpi - concorda con il procuratore sul fatto che la natura, la novità e la complessità della questione, vale a dire la competenza della Corte rispetto alla situazione in Palestina" danno origine a "circostanze eccezionali ". Pertanto la Cpi accoglie la richiesta del procuratore per un'estensione del limite di pagine, chiedendo però di presentare una nuova richiesta. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..