MESSICO
 
Messico: governo continua il rimpatrio dei migranti honduregni
 
 
Città del Messico, 25 gen 18:10 - (Agenzia Nova) - Il governo messicano ha continuato oggi il rimpatrio dei migranti honduregni entrati nel paese in modo irregolare, che hanno lasciato l'Honduras il 14 gennaio. L'Istituto nazionale per le migrazioni (Inm) ha confermato che la procedura di registrazione e rimpatrio da martedì 21 gennaio ad oggi per 6.300 casi di Honduregni. I migranti rimpatriati erano parte della carovana partita dall'Honduras la scorsa settimana e diretta negli Stati Uniti. Oltre mille persone provenienti da diverse parti del paese si sono radunate presso la stazione centrale degli autobus di San Pedro Sula e da lì hanno iniziato il viaggio verso il vicino Guatemala. Lunedì un primo gruppo di oltre 500 migranti ha varcato in "maniera illegale" la frontiera sud con il Messico guadando il fiume Suchiate. Non sono mancati momenti di tensione con le forze di sicurezza di stanza al confine. Come documentato da diversi video diffusi in rete un gruppo di migranti ha iniziato a lanciare pietre in direzione dei membri delle forze di sicurezza, che hanno risposto lanciando pietre a loro volta.
(Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..