SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Siria, inviato Usa Jeffrey, intercettato generale russo che si stava dirigendo a Manbij
 
 
Washington, 24 gen 15:45 - (Agenzia Nova) - Le forze statunitensi in Siria hanno fermato un generale russo non ancora identificato nelle regioni settentrionali del paese durante le operazioni di riduzione delle tensioni. Lo ha confermato l’inviato speciale del dipartimento di Stato Usa per la Siria e per la Coalizione internazionale contro lo Stato islamico, James Jeffrey, in un briefing con la stampa. “Le operazioni di riduzione delle tensioni condotte da Russia e Stati Uniti nel paese hanno portato ad una serie di frizioni, soprattutto negli ultimi mesi con le forze russe che si stanno muovendo verso la città di Manbij”, ha detto Jeffrey, le cui dichiarazioni giungono pochi giorni dopo che i militari Usa hanno bloccato una pattuglia russa che stava tentando di accedere ad un giacimento petrolifero nella provincia di al Hasakah, nel nord-est del paese. “Abbiamo anche intercettato un generale russo che stava guidando verso Manbij”, ha detto Jeffrey, senza tuttavia specificarne l’identità. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..