THAILANDIA-CINA
 
Thailandia-Cina: firmato accordo Ppp per ferrovia di stato thailandese
 
 
Pechino, 25 ott 2019 10:57 - (Agenzia Nova) - È stato firmato a Bangkok l'accordo di partenariato pubblico-privato (Ppp) sul progetto tra la Ferrovia dello Stato della Thailandia (Srt) e il consorzio vincitore, guidato da Charoen Pokphand Holding Co. e composto da China Railway Construction Corporation Limited (Crcc). Lo riferisce la stampa cinese che spiega che il primo ministro Prayut Chan-o-cha ha presieduto la cerimonia della firma assieme al governatore della Srt, Worawut Mala, e l'amministratore delegato del gruppo, Charoen Pokphand Supachai Chearavanont, che hanno firmato l'accordo da 7,22 miliardi di dollari. Prayut ha spiegato che il progetto ferroviario di 220 chilometri collega l'aeroporto di Don Mueang a Bangkok, l'aeroporto di Suvarnabhumi nella provincia di Samut Prakarn e l'aeroporto di U-tapao nella provincia di Rayong con il progetto del Corridoio economico orientale (Cee). "La ferrovia ad alta velocità è progettata per essere collegata al progetto ferroviario sino-thailandese ad alta velocità nella regione nord-orientale del paese e per accogliere la connettività regionale terrestre, marittima e aerea", ha aggiunto Prayut.

"Il progetto ferroviario ha creato un precedente per una strategia economica regionale volta a collegare la Belt and Road Initiative (Bri, Nuova via della seta) della Cina con la Cee", ha affermato l'ambasciatore cinese in Thailandia, Lyu Jian, acnh'egli presente alla cerimonia della firma. "Con il contributo del Crcc al progetto ferroviario, la Thailandia sarà in grado di vedere il potenziale della Cina nella costruzione di ferrovie che sono tecnologie all'avanguardia", ha aggiunto l'ambasciatore cinese. La nuova sezione ferroviaria ad alta velocità avrà 181 chilometri di binario sopraelevato e si prevede che alcuni percorsi saranno operativi nel 2023. Prayut ha affermato che saranno creati molti posti di lavoro nella regione del Cee, nuove città lungo la ferrovia e l'economia prospererà nelle aree intorno alle stazioni ferroviarie. Ha presenziato la cerimonia anche FS Italiane con l’Executive Vice President di FS International Filippo Scotti, insieme all’Ambasciatore italiano a Bangkok Lorenzo Galanti. FS International, infatti, sarà uno dei partner strategici coinvolti nell’esecuzione del progetto per attività inerenti l’Operation & Maintenance dell’infrastruttura, del materiale rotabile, delle stazioni e dei depositi. La firma del contratto definitivo è attesa nei prossimi mesi. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..