TUNISIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia: scontro a fuoco al confine con l’Algeria, quattro morti (2)
 
 
Tunisi, 16 nov 2015 08:39 - (Agenzia Nova) - La Tunisia ha rafforzato la vigilanza dopo gli attacchi terroristici di Parigi. E' quanto deciso ieri in una riunione dell’unità di coordinamento e di monitoraggio per la sicurezza. L'incontro è stato presieduto dal premier Habib Essid, e ha visto la presenza dei ministri della Difesa e dell’Interno, rispettivamente Farhat Horchani e Najem Gharsalli, del segretario di Stato per la sicurezza, Rafik Chelly, e di alti ufficiali militari e dell’intelligence. Secondo quanto riferito dall’ufficio del premier, i colloqui hanno riguardato le misure per premunirsi contro i rischi del terrorismo, le modalità per rintracciare i terroristi, la protezione dei cittadini e delle infrastrutture. In seguito agli attentati di Parigi, “il primo ministro ha posto l’accento sulla necessità di mostrare una maggiore vigilanza, capacità operative della polizia e dell’esercito, e di garantire coordinamento per combattere le minacce terroristiche immediate”. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..