NIGERIA
 
Nigeria: presidente Buhari incontra Johnson a Londra, chiesta collaborazione in lotta a corruzione
 
 
Abuja, 21 gen 11:01 - (Agenzia Nova) - Il presidente nigeriano Muhammadu Buhari ha chiesto la collaborazione dell’Agenzia britannica per la lotta alla criminalità nelle indagini sui cittadini nigeriani fuggiti dalla giustizia e che hanno trovato rifugio nel Regno Unito. È quanto rieferito in una nota dal consigliere speciale del presidente per i media, Femi Adesina, al termine di un incontro bilaterale avvenuto fra lo stesso Buhari e il primo ministro britannico Boris Johnson a margine del summit sugli investimenti Regno Unito-Africa che si è svolto ieri a Londra. Buhari, ha riferito il portavoce, ha affermato che la lotta contro la corruzione in Nigeria è in corso ma procede lentamente, per questo necessita della collaborazione dell'Agenzia. Il riferimento è in particolare all'ex ministro del Petrolio, Diezani Alison-Madueke, e di altre persone indagate per corruzione fuggite in esilio dal 2015, quando è entrato in carica Buhari. Nel corso dell’incontro, inoltre, Buhari ha aggiornato Johnson sui progressi compiuti dal paese nel settore agricolo e in quello della sicurezza. Per quanto riguarda i cambiamenti climatici, il presidente nigeriano ha affermato che si tratta di una sfida per la Nigeria e per tutti i paesi africani limitrofi, in particolare nell’area del lago Ciad. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..