NIGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nigeria: Ong minacciano mobilitazione nazionale per chiedere rilascio attivista Sowore (2)
 
 
Abuja, 09 dic 2019 17:10 - (Agenzia Nova) - Le Ong hanno ribadito la necessità che il governo rispetti le sentenze della Giustizia e hanno chiesto che venga aperta un'indagine sugli ufficiali che hanno violato il protocollo nell'ennesimo arresto di Sowore. Per l'attivista politico Deji Adeyanju l'azione di massa è ora "inevitabile", dal momento che per la prima volta nella storia della Nigeria un capo dello Stato ha ignorato la sentenza di un tribunale. "Perfino (il dittatore Sani) Abacha", al potere in Nigeria dal 1993 al 1998, "ha obbedito agli ordini del tribunale, in questo paese ogni dittatore lo ha fatto", ha detto l'attivista, ricordando che l'episodio di Sowore ricorda in parte il caso dell'imam Ibrahim Zakzaky, leader del Movimento islamico nigeriano (Imn), rilasciato ad agosto scorso dopo oltre tre anni di detenzione nonostante a suo favore fosse stata emessa una sentenza di liberazione. "Quando (Buhari) ha disobbedito all'ordine del tribunale su Zakzaky siamo rimasti tutti in silenzio. (...) Ora l'azione di massa è inevitabile se il governo rifiuta di soddisfare le richieste. L'ultimatum inizia oggi", ha aggiunto l'attivista. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..