GRECIA-TURCHIA
 
Grecia-Turchia: Mitsotakis telefona a Erdogan, pronti ad aiutare dopo il terremoto
 
 
Atene, 25 gen 09:24 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro della Grecia, Kyriakos Mitsotakis, ha telefonato al presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, per esprimere le condoglianze e per offrire aiuti dopo il terremoto che ha colpito la provincia turca di Elazig ieri pomeriggio causando la morte di almeno 20 persone. "Il primo ministro greco ha fatto sapere che la Grecia è pronta ad assistere nelle operazioni di ricerca e di salvataggio, se necessario. Il presidente turco ha ringraziato il primo ministro, sottolineando che la situazione è attualmente monitorata e sarà valutata nuovamente nelle prossime ore", si legge in una nota del governo di Atene. "Le nostre squadre di ricerca e soccorso sono pronte a fornire assistenza", ha dichiarato Mitsotakis tramite Twitter. Anche il ministro degli Esteri greco, Nikos Dendias, ha chiamato l'omologo turco Mevlut Cavusoglu, facendo sapere che Atene "è pronta a fornire immediatamente aiuto alle autorità turche nell'offrire l'assistenza necessaria a coloro che sono stati colpiti". Questi contatti telefonici tra Atene e Ankara, sottolinea la stampa locale, avvengono in un periodo di tensioni tra i due paesi alla luce della attività esplorative per la ricerca di idrocarburi nel Mediterraneo orientale. (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..