CREDITO
Mostra l'articolo per intero...
 
Credito: operativa la fusione fra Abanka Vipa e Banka Celje, nasce la seconda banca della Slovenia (5)
 
 
Lubiana, 05 ott 2015 18:40 - (Agenzia Nova) - Certamente la privatizzazione della banca si inserisce nella strategia di privatizzazioni portata avanti dal governo del partito di Centro moderno, guidato dal premier Miroslava Cerar: già nel 2013 è stato approvato un piano per la privatizzazione di 15 enti statali della Slovenia. Prima dell’estate è stato venduta la banca Nkbm, quinto ente che viene venduto nel primo gruppo di 15 aziende statali da privatizzare individuato già nel 2013. L’acquisto di Nkbm è stato effettuato dal fondo d’investimento statunitense Apollo e sarebbe avvenuto ad una cifra di 250 milioni di euro.Tra gli altri enti da privatizzare anche Telekom Slovenije, di cui Slovenian Sovereign Holding (Ssh) sta coordinando il processo di privatizzazione, con numerose difficoltà dopo il ritiro dell’offerta da parte del fondo d’investimento britannico Cinven. L'esecutivo guidato da Miro Cerar si è inoltre impegnato con la Commissione europea per arrivare alla vendita del 75 per cento della principale banca del paese, Nova Ljubljanska Banka. (segue) (Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..